Le Stanze dell'Immaginazione

Stanza n.9, “dei Desideri”

De-siderare, letteralmente, significa “voler andare al di là delle stelle". Nella Stanza n.9, “dei Desideri”, il processo del desiderare, dell’allungarsi così in alto, per ricevere, è raffigurato dai fiori: in un immenso giardino dell’Eden, ci sono delle aiuole colorate, dove sbocciano i fiori, che rompono gli argini della terra e si allungano fino al cielo, aprendo le corolle, pronti a ricevere.
Al centro di questo meraviglioso giardino c’è un albero, spesso in fiore, che rinforza quel profondo collegamento interiore con la terra e con il cielo.

Cosa, come e perché lavorare in questa Stanza

Nell’ultima Stanza di Le Stanze dell’Immaginazione si lavora con i desideri, che sono le manifestazioni di espansione dell'Anima. Per farlo è necessario entrare in uno stato di ricettività e di ascolto: in questo luogo di potere non si vuole razionalmente, ma simbolicamente.

O scopri le altre Stanze…

Clicca sulla Stanza precedente: Stanza n.8, “degli Appuntamenti”

Torna alla Stanza n.1, “del Fuoco e della Passione”

Fai ora l'esperienza guidata!