Le Stanze dell'Immaginazione

Stanza n.8, “degli Appuntamenti”

Entrare nella Stanza n.8, “degli Appuntamenti” è come entrare in un bar: un bancone e delle mensole a destra, alcuni tavolini con sedie che occupano il resto della stanza. Tutto è pulito, sgombero, fatto esclusivamente di vetro, che riflette la luce che entra da una piccola veranda.
Come per i luoghi di raduno fuori da Le Stanze dell’Immaginazione, così anche all’interno del percorso, il bar è il crocevia delle storie, il luogo “degli Appuntamenti”, in cui si possono incontrare personaggi della storia dell’umanità, ma anche delle storie in generale: favole, miti, racconti, romanzi.
Ogni individuo che si trova nell’ottava Stanza è la manifestazione della sua intera storia, ne è il rappresentante, l’esempio, e ne esplica appieno tutte le funzioni, i messaggi, le esperienze, utili per realizzare i nostri progetti nel quotidiano.

Cosa, come e perché lavorare in questa Stanza

Nella Stanza n.8 si lavora con il potere delle "storie" e della memoria, intesa sia come memoria della storia del pianeta, sia come memoria individuale: si possono fare esercizi per coltivarla, amplificarla e svilupparla maggiormente.
Inoltre anche nell’ottavo luogo di potere si può accedere per lavorare in sinergia con la Stanza n.6, “dell’Amico Animale”, dove si ricevono quelle “idee pure”, che nella Stanza n.7 iniziano a prendere una forma e che nella Stanza “degli Appuntamenti” vengono ulteriormente definite: i personaggi delle storie sono i migliori esperti possibili, che sanno dare consigli sul come rendere concreta quella specifica idea.

O scopri le altre Stanze…

Clicca sulla Stanza precedente: Stanza n.7, “dei Giochi di Bimbo”

Clicca sulla Stanza successiva: Stanza n.9, “dei Desideri”

Fai ora l'esperienza guidata!