Le Stanze dell'Immaginazione

Stanza n.4, “del Rumore Assordante”

A che cosa serve un rumore assordante? L’emisfero sinistro, sede del pensiero logico e razionale, può ricevere un numero massimo di 1/3 stimoli contemporaneamente. Quando questa soglia viene superata, va in uno stato di “shock”, che permette di bypassarlo, accedendo all’emisfero destro, agli stati di rilassamento profondo ed alle intuizioni.
Nella Stanza n.4, “del Rumore Assordante” ciò è possibile grazie non solo al rumore di una immensa cascata , ma anche alla sovrabbondante vegetazione ed ai moltissimi stimoli di ogni genere di questo luogo di potere in cui il rilassamento viene ulteriormente approfondito, sia per permettere un viaggio in Le Stanze dell’Immaginazione il più possibile nitido, scevro dai contenuti razionali: tutto ciò che appare alla vista interiore nei tuoi luoghi di potere non è frutto di costruzioni mentali, ma di quel pensiero simbolico, profetico e ricettivo al quale si accede solo stando negli spazi del cuore e dell'accettazione potere cui è dedicata questa Stanza.

Cosa, come e perché lavorare in questa Stanza

La sovrabbondanza di stimoli presenti in questa Stanza permettono di accedere ad uno stato di pura ricettività, chiamato “campo di accettazione”: il flusso d’acqua generato dalla cascata è il luogo ideale dove “lasciare andare” le aspettative che si hanno sulle cose.

Grazie alla tecnica del “Nero Perfetto”, che in questa Stanza viene amplificata, si genera questo campo energetico che, lasciando andare le zavorre, avvicina il piano dell’abbondanza universale, spesso preclusa da pregiudizio, convinzioni limitanti ed il continuo lavorìo della mente razionale.

O scopri le altre Stanze…

Clicca sulla Stanza precedente: Stanza n.3, “del Vestiario”

Clicca sulla Stanza successiva: Stanza n.5, “del Potere Personale”

Fai ora l'esperienza guidata!