Le Stanze dell'Immaginazione

Stanza n.1, “del Fuoco e della Passione”

La Stanza n.1 è il luogo dell’Energia: all’interno delle sue mura possiamo aumentarla, trasformarla, incanalarla verso la realizzazione dei nostri progetti. Il Fuoco è l’elemento simbolico che rappresenta l’energia ed in esso ardono le passioni, combustibile nel processo di realizzazione di sogni e progetti personali.
La Stanza “del Fuoco e della Passione” assomiglia al luogo di trasformazione alchemica per eccellenza, la cucina: nella parete di fronte all’ingresso vi è un grande camino con un fuoco acceso, sopra cui ribolle un calderone; al centro della stanza un grande tavolo e delle mensole sulla parete di destra.
All’arredamento sono legati i poteri di questa Stanza: il fuoco è l’immagine dell’energia, il calderone è il luogo della realizzazione dei progetti, le mensole contengono gli strumenti per realizzarli o modificarli, mentre sul tavolo si trovano i progetti realizzati, i successi.

Cosa, come e perché lavorare in questa Stanza

In Le Stanze dell’Immaginazione si lavora con l’intenzione e con il simbolo. Nel primo luogo di potere del percorso è possibile trasformare le energie, focalizzarle nella realizzazione dei progetti personali che, una volta realizzati, si trasmutano nel nutrimento dell’io-profondo. Si può lavorare in questa Stanza, inoltre, per aumentare le proprie energie, per modificare i propri progetti o accelerarne il processo di realizzazione, oppure anche soltanto per vedere che cosa, dal profondo, si manifesta.

O scopri le altre Stanze…

Clicca sulla Stanza successiva: Stanza n.2, “degli Ingranaggi”

Fai ora l'esperienza guidata!